Album Fotografico

 


I gradi militari portati da  tutti e tre i rami dell'esercito compresi quelli di terra, erano fondamentalmente identici. I gradi venivano indicati a mezzo di stellette a sei punte poste su un panno decorato e fissati sul colletto della giacca o della tunica. Allo scoppio  della guerra le  stellette furono fabbricate in argento o oro per gli ufficiali, in osso colore bianco o celluloide per i sottufficiali. In seguito per la scarsità di materie prime, si produssero in metallo o stoffa.  Il merletto che prima era  costituito da filo metallico, fu in seguito sostituito da una versione  gialla o bianca in seta. Similarmente, il panno del colletto fu anch'esso sostituito in modo crescente  da una striscia stretta e verticale, posizionata dietro ai gradi nel colore della stoffa conforme al colore del reggimento o del corpo. 

I gradi furono indicati come qui di seguito:

 

Home > Home Italiana > Album Vari > Album Fotografico Austriaco dei Gradi Militari

.

Fanteria: fante

Jäger: Jäger

Cavalleria: Dragone, Ussaro, Ulano

Artiglieria: Cannoniere

Fanteria: Gefreiter

Jäger:  Patrouilleführer

Cavalleria: Patrouilleführer

Artiglieria: Vormeister

Fanteria: Korporal

Jäger: Unterjäger

Cavalleria: Korporal

Artiglieria: Korporal

 
 Zugsführer

 

Fanteria: Feldwebel

Jäger: Oberjäger

Cavalleria: Wachtmeister

Artiglieria: Feuerwerker

Fanteria: Stabseldwebel

Jäger: Stabsoberjäger

Cavalleria: Stabswachtmeister

Artiglieria: Stabsfeuerwerker

 
Kadettfeldwebel/EF-Feldwebel Offizierstellvertreter  Fähnrich
Leutnant:  Oberleutnant: 

Fanteria: Hauptmann: 

Cavalleria: Rittmeister

 

Major:  Oberstleutnant:  Oberst: 

 

Generalmajor Feldmarschalleutnant

General der Infanterie

General der Kavallerie

Feldzeugmeister

 

Generaloberst   Feldmarschall

Generaloberst: Grado introdotto nel 1916.

 

 

 

Torna all'inizio 

Home > Home Italiana > Album Vari > Album Fotografico Austriaco dei Gradi Militari


Copyright © 1999/2002 Gianpietro Per. Ind. Bertoldi. Tutti i diritti riservati.
Questa pagina è stata aggiornata il 09/10/05 .